globe

Podologia con un PodoScope

Quote-box-podoscope-1

PodoScope aiuta a professionalizzare la podologia

Il professor Mauro Montesi è presidente dell'AIP (Associazione Italiana Podologi). Attualmente l'associazione conta 270 membri presenti in tutta Italia. Montesi è entusiasta del Dino- Lite, che contribuisce notevolmente alla professionalizzazione della disciplina podologia.

Montesi: "Il principale vantaggio di utilizzare il PodoScope per i podologi sta nella possibilità di visualizzare le immagini della pelle del piede attraverso una registrazione delle stesse. Ad esempio, lo sviluppo clinico di una eventuale lesione può essere molto più semplice da seguire. Grazie al PodoScope anche le piccole lesioni della pelle vengono individuate in una fase iniziale e questo è molto importante, dal momento che queste piccole lesioni possono formare i batteri che a loro volta causano infezioni importanti, con conseguente problema per la mobilità del paziente.Quote-box-podoscope-2 La tardiva individuazione potrebbe anche portare ad una neuropatia. Pertanto, si consiglia vivamente l'uso del PodoScope in questi specifici casi. Uno dei nostri compiti è quindi ora di informare i nostri soci dell'esistenza del PodoScope, sottolineando l'importanza e del suo uso per la nostra professione."